L’ANNEE DERNIERE A MARIENBAD

sei sempre lo stesso (sei sempre lo stesso). appoggiata ad un angolo si gira. per due volte, in pochi secondi, con due abiti da sera diversi. la chiave di tutto. l’anno scorso? organo dissonante, sgraziato. le figure sono quasi statiche, le labbra si muovono appena, i fiammiferi sono sedici. disposti con cura, con eleganza. e poi spazzati via con la rabbia di chi non sa perdere. finestre, specchi, balaustre, corridoi, arazzi, stucchi, servitù, cocktail, stanze vuote,

porte, porte, quadri, statue, soprammobili, saloni, scale, una lettera persa, la stanza, la stanza, 309. il giardino, deserto. la sua simmetria assoluta. i suoi alberi che non proiettano ombre. bensì  vaghe memorie, ossessione, rifiuto, tentazione. ti ricordi? non ero io. smoking, sigarette. statue che respirano e parlano – umani immobili, cauti, prigionieri dei loro schemi. delle loro stesse vite. nel labirinto di siepi, all’alba, la ricerca e l’acquisizione della Forma. tutto questo, forse, l’anno scorso a Marienbad. dove scorgerete un passato di marmo. in un giardino di pietra.

Annunci

3 commenti on “L’ANNEE DERNIERE A MARIENBAD”

  1. utente anonimo ha detto:

    Sei sempre lo stesso.
    Sei così cangiante da sembrare uguale.
    Se monosillabico, logorroico, taciturno, lunatico, metodico.
    Sei sempre lo stesso.
    Ora, come l’anno scorso, come l’anno prossimo.

    E

  2. utente anonimo ha detto:

    …When the wild beast will be tamed
    the cheeky moon repeats the same:
    “you are the same! You are the same!”
    Into the bottle for a day
    i’m waiting for tomorrow
    i’m waiting for the final round
    to perceive the ultrasound
    and start the haunt
    i’m waiting for the night the moon will close for ever…

    Peter Pan Syndrome.
    A toys orchestra

    un saluto..Penelope.
    (che si addormenta vestita stanotte..)

  3. utente anonimo ha detto:

    Ulisse, io risponderei solo “sticazzi”.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...